Il ritorno di Padre Pio

Codice prodotto -
ISBN 9788885742192
Categoria EFFEDIEFFE
Editore EFFEDIEFFE
Disponibilità si
SPEDIZIONE PREVISTA ENTRO: 2 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Possano gli uomini conoscere la grandezza e l’attualità della tua missione grandissima, quale katecon della S. Messa

Perché, dopo Padre Pio - Le verità nascoste (2016), pubblicare un nuovo libro su S. Pio?

Perché nessuno, fino ad oggi, ha potuto o si è sentito di dire quanto lautore deve dire e testimoniare.

Lopera terza di Gedeone la Spada approfondisce e porta a compimento quanto divulgato nel primo e vibrante scritto, indagando il mistero (celato e tenuto nascosto) riguardante S. Pio da Pietralcina: del suo corpo incorrotto, del suo cuore vivo e della sua “missione grandissima”: la missione di essere (ecco due parole coniate per padre Pio) “vittima perenne”, per gli ultimi tempi della storia del mondo, alter Christus nel tempo del mistero di iniquità.


Questo libro è un nuovo ed accorato appello alle coscienze cattoliche. Soprattutto, alle coscienze di coloro che tengono il regno di Dio in ostaggio, che celano i misteri della onnipotenza divina agli occhi del mondo, come vollero fare i Farisei, quando la luce di Cristo entrò nel mondo.

Padre Pio, difatti, è stato glorificato con ben due corone di gloria, ma i cattolici sono tenuti appositamente alloscuro di questo fatto straordinario. Parliamo di un tradimento, di un rinnegamento che prosegue con sottile ed ingannevole maestria, dagli stessi teologi cattolici e dalle stesse gerarchie cattolico-progressiste.

L’avvenimento straordinario delle condizioni di quel corpo e di quel cuore espiantato, smentiscono e confutano il paradossale (ed eretico) orientamento della chiesa del post-concilio, della chiesa modernista ed ecumenista. Nemici all’interno della Chiesa cattolica hanno voluto “togliere di mezzo” Padre Pio (e credono di esserci riusciti), perché la testimonianza di sangue dello stigmatizzato sacerdote cappuccino è un’inquietante presenza. È la manifestazione del Soprannaturale. È la verità del catechismo cattolico.

FAR LUCE su questo occultamento e descrivere e far capire la missione grandissima affidata a padre Pio, oggi tenuta nascosta da forze infernali (atei, satanisti, ingrati e traditori), è la piccola missione di Gedeone la Spada — “pseudonymum” di uno degli ultimi testimoni del santo frate, uno degli ultimi figli spirituali ancora viventi.

Questo terzo libro potrà rivelare per intero la “missione grandissima” (anche dopo morto) affidata a padre Pio.

A tutti quei lettori che si sono commossi, meravigliati ed appassionati alle straordinarie vicende del santo cappuccino leggendo lopera prima di Gedeone: Padre Pio - Le verità nascoste, non potranno che desiderare di tornare a leggere il naturale completamento di quella prima narrazione, a leggere la testimonianza filiale di chi a padre Pio ha dedicato la vita, e prima del suo termine ha raccolto tutte le sue forze perché una voce uscisse a scuotere le coscienze intorpidite.

Il libro contiene foto di padre Pio inedite, provenienti dall’archivio personale dell’autore. È realizzato in formato medio-grande e tutte le pagine sono su carta patinata


Presentazione su EFFEDIEFFE.com


Gedeone La Spada è lo “pseudonymum” di uno degli ultimi testimoni di Padre Pio. Uno degli ultimi figli spirituali viventi, accettati e benedetti personalmente dal santo cappuccino. Uno di coloro che, per provvidenza, ne hanno vissuto e vivono con trepidazione la vicinanza spirituale. Quando da bambino, ad appena sei anni, incontrò per la prima volta P. Pio, si sentì preannunziare: “Ritornerai e porterai con te tanti altri giovani”. Più tardi P. Pio lo accettò come figlio spirituale: “Sì, ora lo puoi”. E così ha fondato un Gruppo di preghiera con giovani di nazionalità diverse. Il Padre benedicendoli li chiamava bonariamente “fracassoni”.





Anno:  2019
Autore:  Gedeone La Spada
Pagine:  132


Gli utenti registrati possono condividere la loro opinione a seguito della lettura di questo libro. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.