Piccolo dizionario Tomista

Codice prodotto -
ISBN 978-88-85742-06-2
Categoria EFFEDIEFFE
Editore EFFEDIEFFE
Disponibilità si
SPEDIZIONE PREVISTA ENTRO: 1 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

La strada Maestra per evadere dal convulso agitarsi del proprio io


L’intelletto umano è capace di conoscere la realtà. Questo è un dato di fatto che viene negato dal relativismo filosofico/teologico (“Cogito, ergo sum”) secondo cui la realtà creata e Dio Creatore sono un semplice prodotto, un costrutto del pensiero umano. In questo soggettivismo vi è la negazione di ciò che è e della realtà delle cose.

La filosofia realista dell’Aquinate eleva invece il buon senso conoscitivo – comune a tutti gli uomini capaci di intendere e volere – a scienza filosofica, la quale si basa sulla convinzione che esiste una realtà oggettiva, indipendente dal pensiero dell’uomo, che richiede all’uomo l’adeguamento del suo intelletto per poterla comprendere senza deformarla.

Ma per capire bene la natura di questa scienza tomista, che ci spiega la realtà così come essa è, è necessario conoscere con precisione il significato dei termini impiegati dall’Angelico. Quindi è indispensabile avere un buon Dizionario, semplice e chiaro, dei concetti filosofici riguardanti la filosofia tomistica per potere arrivare a conoscerla senza pericolo di equivocare.

Di qui l’idea e la realizzazione di questo Piccolo Dizionario del Tomismo, composto da una ottantina di voci magistralmente realizzate e sintetizzate da d. Curzio Nitoglia.

Illustrazione di copertina:
Dio agisce sulla causa seconda, di modo che il suo effetto è tutto di Dio come causa prima e tutto della creatura come causa seconda; perciò Dio può illuminare e fortificare la nostra intelligenza e la nostra volontà senza violentarle, come il contadino che cura l’albero è causa principale del frutto e l’albero è causa secondaria di esso, il frutto perciò è tutto del contadino e tutto dell’albero sed aliter et aliter, ossia in modo diverso senza che il contadino violenti l’albero, mentre invece lo aiuta soltanto a produrre buoni frutti, passando dalla potenza all’atto.

Recensione su EFFEDIEFFE.com

 

Curzio Nitoglia, nato a Roma nel 1957, ha studiato filosofia con Augusto Del Noce, poi ha compiuto gli studi ecclesiastici ed è stato ordinato sacerdote in Svizzera nel 1984. Ha collaborato con varie riviste ed ha un sito web www.doncurzionitoglia.com.

Le sue opere sono: Dalla Sinagoga alla Chiesa: le conversioni di Edgardo Mortara, Giuseppe Stanislao Coen ed Eugenio Zolli, CLS, Verrua Savoia, 1998; Sionismo e Fondamentalismo. Dalla shoah allo Stato d’Israele, Napoli, Controcorrente, 2000; L’Esoterismo, CLS, Verrua Savoia, 2002; Nel Mare del nulla. Metafisica e Nichilismo, Milano Cusanino, SEB, 2002; Gnosi e Gnosticismo, Paganesimo e Giudaismo, Brescia, Cavinato, 2006; Filosofia tomistica accessibile a tutti, Molfetta, Noctua, 1° vol., 2006; Critica del pensiero filosofico alla luce della metafisica tomistica, Molfetta, Noctua, 2° vol., 2006; Dal giudaismo rabbinico al giudeo-americanismo, Genova, Effepì, 2008; Il buono, il cattivo e il pessimo governo. Filosofia della politica, Pinerolo, Novantico, 1° vol., 2010; La filosofia perenne alla prova della modernità. Filosofia della politica, 2° vol., 2010; Sovversione e Restaurazione, Milano, Jeanne d’Arc, 2012; Le forze occulte della sovversione, EFFEDIEFFE, 2014; Breve vita di San Tommaso dAquino, EFFEDIEFFE, 2015; Commento alle XXIV Tesi del Tomismo, EFFEDIEFFE, 2015; Il primato del Papa, EFFEDIEFFE, 2016; Per padre il diavolo, EFFEDIEFFE, 2016; Spiritualità contro Psicoterapia, EFFEDIEFFE, 2017; La Sintesi Tomista, EFFEDIEFFE, 2017.





Anno:  2018
Autore:  Curzio Nitoglia
Pagine:  158


Gli utenti registrati possono condividere la loro opinione a seguito della lettura di questo libro. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.