Un cuore per la vita eterna

Codice prodotto -
ISBN 978-88-85223-73-8
Categoria EFFEDIEFFE
Editore EFFEDIEFFE
Disponibilità si
SPEDIZIONE PREVISTA ENTRO: 0 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

 
pin it


IL NUOVO LIBRO DI MAURIZIO BLONDET

---------------


Un fatto inaudito e totalmente ignorato


In una metropoli sudamericana, per anni ostie sanguinano. Non solo: diventano un pezzo di Cuore sofferente, come dimostreranno successive perizie forensi. Ci troviamo di fronte ad un fatto, un segno dei più concreti: è l’apparenza che s’è trasformata in Realtà, nella Realtà affermata da Gesù stesso che, nello spezzare il pane, affermò: «Questo è il mio corpo». Anzi, fa di più. Non solo scredita tutte le nuove teologie: distrugge tutte le filosofie moderne; e conferma – scandalosamente – il realismo e l’oggettività di Aristotile e di san Tommaso d’Aquino. Screditando ogni scientismo, esautora ogni «svolta antropologica», delegittima ogni lettura «critica» ed aggiornata dei Vangeli. In altre parole, in questi tempi, è uno scandalo ed un imbarazzo per questa Chiesa percorsa da tali suggestioni e tentazioni. In questo senso è doveroso domandarsi: come avrà inteso quel messaggio Jorge Mario Bergoglio, attuale Pontefice ed arcivescovo proprio all’epoca dei fatti argentini? L’avrà inteso come rivolto anche a sé? È possibile che l’eloquente «segno», il doloroso segno della Presenza Reale, sia voluto apparire proprio a Buenos Aires, e con tanta insistenza, per ben tre volte, carico di un segreto avvertimento per il futuro Papa? Domande che purtroppo avranno conseguenze apocalittiche per questa Chiesa e per l’attuale apostasia che l’ha travolta, anch’essa predetta. Un’Ostia consacrata che diventa tessuto cardiaco ci conferma che è tutto vero, e lo fa con parole di carne e sangue. «Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha vita eterna». Ecco la Sua Verità letterale, che dobbiamo urgentemente recuperare insieme al senso della Maestà. Perché Cristo non è solo nostro fratello, il Figlio d’uomo. È il nostro Re.

Indice dei capitoli

Premessa: La festa del Corpus Domini
Capitolo I: Per tre volte
Capitolo II: Il testimone oculare
Capitolo III: Le prime indagini, alla buona
Capitolo IV: Di nuovo, nel 1996
Capitolo V: Le stupefacenti analisi
Capitolo VI: L’atteggiamento della Curia
Capitolo VII: Assurdità teologiche?
Capitolo VIII: Per chi fa scandalo
Immagini miracolo
Capitolo IX: La falsa carità
Capitolo X: Forse è la discessio
Capitolo XI: Storia del Cuore
Capitolo XII: Papa Pacelli,  che esaltò il Cuore
Capitolo XIII: La Via del Cuore
Capitolo XIV: Conclusione: “Dio con noi”

Maurizio Blondet
  Maurizio Blondet

Maurizio Blondet, (Milano, 22 febbraio 1944), giornalista italiano, scrittore e conferenziere, ha lavorato ad Oggi, Il Giornale, Avvenire e La Padania come inviato speciale. Nel 2001, a seguito dei fatti dell’11 settembre, fu il primo giornalista in Italia a documentare, attraverso 4 libri e numerosi articoli, il coinvolgimento diretto del Governo statunitense nell’abbattimento delle Torri Gemelle. Dal 2003 collabora con il sito www.effedieffe.com per cui ha scritto migliaia di articoli di geopolitica, economia (fu tra i primi, nel 2004, a denunciare l’arrivo della bolla immobiliare americana nota come “crisi dei subprime”), politica internazionale ed italiana, costume e religione, argomenti nei quali può vantare numerosi altri primati. Nel corso degli anni ha pubblicato molti libri, tra i quali I Fanatici dell’Apocalisse11 settembre: colpo di Stato in USACronache dell’AnticristoLa disfatta evoluzionistaChi comanda in AmericaOsama bin MossadLa strage dei genetistiIsraele, USA, il terrorismo islamicoSchiavi delle bancheSelvaggi con telefoninoStare con Putin?Adelphi della dissoluzioneCretinismo scientificoTutti i complotti.

Legga la presentazione del libro su EFFEDIEFFE.com





Anno:  2014
Autore:  Maurizio Blondet
Pagine:  160


Gli utenti registrati possono condividere la loro opinione a seguito della lettura di questo libro. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.

19 Nov 2014
(voti: 0):
Maurizio Blondet è andato “alla fine del mondo” a Buenos Aires, per ricostruire alla fonte, per noi, tre avvenimenti dal 1992 al 1996, di carattere “eucaristico”, siano essi stati Miracoli come li chiama il senso comune, o Segni come li chiama il curialese corretto.
...continua »

Leggi tutte le recensioni di questo libro (1) »