Elegia

Codice prodotto -
Categoria EFFEDIEFFE
Editore EFFEDIEFFE
Disponibilità si
SPEDIZIONE PREVISTA ENTRO: 2 giorni lavorativi

Segnala ad un amico



Contenuto

Questo libro, scritto dal poeta ligure Franco Accame, di scuola futurista e marinettiana, è una raccolta di poesie tutte dedicate a Benito Mussolini; esse sono state giudicate in maniera lusinghiera da un poeta e scrittore che non è affatto fascista, Giuseppe Conte, considerato l’erede di Eugenio Montale.

Scrive infatti Conte, nella controcopertina: “poema della memoria, della passione, della riflessione storica e civile, animato da un amore indomabile, poema pieno coraggio in cui le corde vibrano forte”.

Il volume si segnala oltre che per i versi di Accame, anche per i disegni inediti di Romano Mussolini dedicati a suo padre, che arricchiscono la parte iconografica.

Inoltre una cornice storica di Luciano Garibaldi fa da sfondo alle liriche, per cui risulta che Elegia non è soltanto un libro di pur bellissime poesie, ma è a suo modo anche un saggio politico.
Riportiamo una poesia fra tante:


Gran Sasso

Gelo
, foschia
sei nella prigione più alta
, sulla vetta.
Terzo giorno
: uno strano ronzio
volti amici
, mani tese
il tempo di brindare
ma il capitano ha fretta
ti aiuta ad indossare
quel pastrano
che un colpo di vento manderà eternato
sulle copertine
con quello sguardo sotto la tesa.
Partenza a scommessa
come goliardica avventura
un brivido, ed è fatta!



Anno:  1999
Autore:  Accame F.
Pagine:  223


Gli utenti registrati possono condividere la loro opinione a seguito della lettura di questo libro. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.